8TRENT8 “PREGHIAMO CHE JEFF WOODKE TORNI A CASA”

8TRENT8 “PREGHIAMO CHE JEFF WOODKE TORNI A CASA”

2 anni dopo il suo rapimento, i nigeriani chiamano richiedono il rilascio di Jeff Woodke. “Sono stati due lunghi anni. Non sei stato abbandonato. Non da Dio e non da quelli che mi aiutano … Non perdere la speranza.” Mentre la posizione di Jeff rimane sconosciuta, Gesù, tu sai dove si trova. Non l’hai dimenticato, non hai perso la speranza. Dà a Jeff sicurezza, pace e certezza nel sapere che non è solo e che tu sei con lui. Possa…

Read More Read More

COSA TI STA LIMITANDO?

COSA TI STA LIMITANDO?

 “La nostra bocca vi ha parlato apertamente, Corinzi; il nostro cuore si è allargato” (2 Corinzi 6:11). Paolo sta parlando ad una chiesa che stava entrando in una nuova stagione. Era una chiesa che aveva una bella e gloriosa storia, ma che aveva anche sopportato prove e difficoltà. Tutti voi che state leggendo questo messaggio, avete qualcosa in comune con i Corinzi: è chiamata carne, quella cosa che non vi permette di fare ciò che è buono davanti a Dio….

Read More Read More

PORTE APERTE DA DONNA A DONNA “NAOMI PORTAVOCE IN ASIA DELLA CHIESA PERSEGUITATA”

PORTE APERTE DA DONNA A DONNA “NAOMI PORTAVOCE IN ASIA DELLA CHIESA PERSEGUITATA”

Ho avuto il privilegio di incontrare la sorella Naomi* nel marzo 2009, pochi mesi dopo l’improvvisa e violenta morte del marito pastore. Quando chiedemmo come potevamo pregare per lei, con trasparenza ammise le sue difficoltà: era ancora traumatizzata da quanto accaduto e sentiva terribilmente la mancanza di suo marito, oltre al peso della responsabilità dei loro 9 figli. Durante la nostra conversazione insieme abbiamo chiesto come lei e i suoi figli stessero gestendo il lutto in relazione al perdono degli…

Read More Read More

PORTE APERTE “KASEREKA, GIOVANE CRISTIANO DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO”

PORTE APERTE “KASEREKA, GIOVANE CRISTIANO DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO”

“Dopo la morte dei miei genitori ero così deluso e arrabbiato che ho iniziato a fare un uso eccessivo di alcol. Provavo molto dolore. Se qualcuno faceva qualcosa di sbagliato nei miei confronti mi vendicavo, ma quando ho realizzato ciò che stava accadendo ho chiesto aiuto a Dio e lui mi ha soccorso. Oggi non bevo più alcolici e sto migliorando nella gestione della rabbia. Ho chiesto al Signore di aiutarmi e a non reagire ai torti ricevuti. Lui è…

Read More Read More

PORTE APERTE “IRAN: DUE CRISTIANI ARRESTATI. NON SI CONOSCE IL LUOGO DELLA RECLUSIONE”

PORTE APERTE “IRAN: DUE CRISTIANI ARRESTATI. NON SI CONOSCE IL LUOGO DELLA RECLUSIONE”

Secondo quanto riportato da Middle East Concern (MEC), lo scorso venerdì 16 novembre due cristiani ex-musulmani dell’Iran (Behnam Ersali e Davood Rasooli) sono stati prelevati dalle loro case da parte di agenti dei servizi segreti nelle città di Karaj e Mashhad. I due sembra che si fossero accordati per incontrarsi a Mashhad e, secondo MEC, che i servizi segreti ne fossero a conoscenza grazie ad alcune intercettazioni telefoniche. Ersali si trovava già a Mashhad, a 946 km da Karaj, nel…

Read More Read More

INSEGNARE LA VERITÀ

INSEGNARE LA VERITÀ

(1 TIMOTEO 4:6-10, 13-16) 6 Esponendo queste cose ai fratelli, tu sarai un buon servitore di Cristo Gesù, nutrito con le parole della fede e della buona dottrina che hai imparata. 7 Ma rifiuta le favole profane e da vecchie; esèrcitati invece alla pietà, 8 perché l’esercizio fisico è utile a poca cosa, mentre la pietà è utile a ogni cosa, avendo la promessa della vita presente e di quella futura. 9 Certa è quest’affermazione e degna di essere pienamente accettata 10 (infatti per questo fatichiamo e combattiamo): abbiamo…

Read More Read More

TESTIMONIANZE DI EX SATANISTI CONVERTITI A CRISTO

TESTIMONIANZE DI EX SATANISTI CONVERTITI A CRISTO

Un serie di testimonianze di ex satanisti che incontrando Dio sono stati liberati dai i legami che avevano.   ATTENZIONE alcuni passaggi possono essere forti, per tanto si consiglia attenzione alla visione di chi potrebbe esserne disturbato.

8TRENT8 “KENYA ATTACCO E LAPIDAZIONE”

8TRENT8 “KENYA ATTACCO E LAPIDAZIONE”

  “Era una scena da inferno … (l’attacco) era così veloce … che prima che potessi saltare oltre il recinto diverse pietre mi avevano colpito”, ha detto il Musee Kiema, nel nord-est del Kenya, al confine con la Somalia. La lapidazione da parte di estremisti musulmani ha ucciso due cristiani e gravemente ferito altri due. I seguaci di Gesù sono spesso bersagli per la violenza. I due sopravvissuti hanno detto che non torneranno in quel villaggio. Preghiamo per il conforto…

Read More Read More

IN OLANDA CONTINUANO I CULTI NO STOP PER SALVARE UNA FAMIGLIA DI MIGRANTI

IN OLANDA CONTINUANO I CULTI NO STOP PER SALVARE UNA FAMIGLIA DI MIGRANTI

In Olanda la legge vieta di interrompere una funziona religiosa: per questo centinaia di pastori da un mese si alternano per evitare il rimpatrio di una famiglia ospitata in chiesa Siamo a un mese. 720 ore. 43.200 minuti consecutivi di culto. Una piccola chiesa protestante a L’Aia ha organizzato servizi religiosi giorno e notte per proteggere una famiglia di profughi armeni dall’espulsione dall’Olanda. Secondo la legge, i poliziotti nei Paesi Bassi non possono entrare nei luoghi di culto durante le…

Read More Read More

Non puoi copiare il testo, controlla che non ci sia il PDF in download, se ti serve contattaci