Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
UN CUORE SIMILE A QUELLO DI CRISTO

UN CUORE SIMILE A QUELLO DI CRISTO

Ti sei mai chiesto qual è il proposito per la tua vita? Ti sei mai scoraggiato perché non riesci a capire quale sia la tua vera chiamata?

Gesù riassume il nostro vero scopo in Giovanni 15:16: “Non siete voi che avete scelto me, ma sono io che ho scelto voi, e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto”. 

Il nostro scopo è semplicemente portare frutto. Molti cristiani sinceri pensano che portare frutto voglia semplicemente dire portare le anime a Cristo, ma portare frutto vuol dire qualcosa di più grande di questo.

 IL FRUTTO DI CUI GESÙ STA PARLANDO È RIFLETTERE L’IMMAGINE DI CRISTO.

Crescere sempre di più ad immagine di Cristo deve essere il nostro scopo di vita.

Deve essere il centro delle nostre attività, del nostro stile di vita, delle nostre relazioni. Infatti, tutti i nostri doni e le chiamate, le nostre opere, ministeri e testimonianze devono venir fuori da questo sano proposito.

Se non hai un cuore simile a quello di Cristo, che diventa sempre più come il suo, HAI PERSO DI VISTA LO SCOPO DI DIO.

Vedi, il proposito di Dio per te non può essere soddisfatto da ciò che fai o misurato da ciò che riesci a realizzare.

Il suo proposito si realizza in te solo mediante ciò che stai diventando in lui, come ti stai trasformando avvicinandoti alla sua immagine.

I discepoli portarono Gesù a visitare il tempio di Gerusalemme per mostrargli la grandezza e la magnificenza della struttura, perché pensavano che ne sarebbe rimasto impressionato così come lo furono loro.

Al contrario, in poche parole Gesù disse loro: “Nessuna di queste pietre resterà in piedi. Tutto ciò è impressionante, ma è tutto incentrato sull’uomo”.

In breve, Gesù fece nuovamente focalizzare l’attenzione dei discepoli sul tempio spirituale e Paolo scrisse più tardi alla chiesa: “Non sapete che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo che è in voi e che avete ricevuto da Dio?” (1 Corinzi 6:19).

Molti credenti oggi sono come i discepoli, impressionati dalle cose sbagliate, ma il messaggio di Gesù è chiaro: dovremmo focalizzarci sul tempio spirituale.

Il fatto è che, lo Spirito Santo dimora nei nostri corpi e quando passiamo del tempo con lui, egli è pronto in ogni momento a portarci verso quello che è il suo proposito.

David Wilkerson 

 

Comments are closed.
Se sei interessato al contenuto scrivici saremo lieti di aiutarti, controlla prima che non ci sia il PDF a fine articolo.