Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
TAGLIATI DUE TAVOLE

TAGLIATI DUE TAVOLE

(1 Parte)

 

Esodo 34:1

L‘Eterno disse a Mosè: ‘Tagliati due tavole di pietra come le prime; e io scriverò sulle tavole le parole che erano sulle prime….

 

Siamo in un periodo storico dove più che mai rispetto al passato, si vive il rapporto con Dio in un modo “personalizzato”.

Ciò non è una sorpresa perché nella Bibbia è scritto, ma per i credenti spesso questa visione è molto appannata.

Sempre più spesso tanti punti chiari nella Bibbia oggi sono “manipolati”!

Perché questo accade?

Perché abbiamo pensato che potevamo demandare tutto a Dio.

Ma non è così, nel passo che abbiamo letto, Dio dice a Mosè TAGLIATI DUE TAVOLE DI PIETRA.

Dio non sta dicendo a Mosè siediti e ti farò avere le mie “parole”, non dice questo, ma dice TAGLIATI, è un’azione che DEVE fare Mosè.

In Geremia 31:33 ma questo è il patto che farò con la casa d’Israele, dopo quei giorni, dice l’Eterno: IO METTERÒ LA MIA LEGGE NELL’INTIMO LORO, LA SCRIVERÒ SUL LORO CUORE, e io sarò loro Dio, ed essi saranno mio popolo.

Ecco la chiave: il nostro cuore.

La Sua Parola deve essere scritta nel nostro cuore.

Ma cos’è il cuore?

Di esso troviamo scritto nella Bibbia:

  • Desideri che allontanano da Dio:
    • Numeri 15:39 Sarà questa una nappa d’ornamento, e quando la guarderete, vi ricorderete di tutti i comandamenti dell’Eterno per metterli in pratica; e non andrete vagando dietro ai desideri del vostro cuore e dei vostri occhi che vi trascinano alla infedeltà.

 

  • Nel cuore c’è orgoglio e ambizione:
    • Deuteronomio 8:14 che il tuo cuore s’innalzi, e tu dimentichi il tuo Dio, l’Eterno, che ti ha tratto dal paese d’Egitto, dalla casa di schiavitù;

Ma c’è anche:

  • La capacità di trovare Dio:
    • De 4:29 Ma di là cercherai l’Eterno, il tuo Dio; e lo troverai, se lo cercherai con tutto il tuo cuore e con tutta l’anima tua.
  • C’è la possibilità di una FELICITÀ PERENNE che solo Dio può dare:
    • De 5:29 Oh avessero pur sempre un tal cuore, da temermi e da osservare tutti i miei comandamenti, per esser felici in perpetuo eglino ed i loro figliuoli!

Ne potremmo citare molti altri, ma credo che questi siano già più che sufficienti per rendere chiaro il ruolo importante che ha il nostro cuore nel nostro rapporto con Dio.

 

(2 Parte)

Comments are closed.
Se sei interessato al contenuto scrivici saremo lieti di aiutarti, controlla prima che non ci sia il PDF a fine articolo.