Browsed by
Categoria: TESTIMONIANZE

DONNE CRISTIANE “QUELLE BOMBE CHE MI HANNO PORTATO A CRISTO”

DONNE CRISTIANE “QUELLE BOMBE CHE MI HANNO PORTATO A CRISTO”

  La”Napalm Girl” di una famosa foto della guerra del Vietnam racconta come ha conosciuto il Signore. Avrai sicuramente visto la mia foto. È un’immagine che ha fatto sussultare il mondo, un’immagine che ha definito la mia vita. Immagine: Nick Ut / AP Images   Ho nove anni e corro lungo una stradina piena di pozzanghere di fronte a un soldato inespressivo, le braccia distese, nuda, urlando per il dolore e la paura, il contorno scuro di una nuvola di…

Read More Read More

LE SUE PREGHIERE MI AIUTARONO A TIRARMI FUORI DALLA FOLLIA ALIMENTATA DALL’OCCULTO

LE SUE PREGHIERE MI AIUTARONO A TIRARMI FUORI DALLA FOLLIA ALIMENTATA DALL’OCCULTO

Immagine: Randy Bacon   Mentre mi immergevo ulteriormente nell’oscurità, una compagna di classe della scuola media continuava a presentarmi a Dio. Ho iniziato a camminare nella valle dell’ombra della morte in tenera età. In prima elementare, mi sono reso conto di qualcosa: ciò che vedi non è tutto quello che esiste in realtà. Il mondo spirituale era reale per me, anche da bambino, a causa delle mie pratiche occulte. Ricordo di aver visto una sedia scivolare sul pavimento e una…

Read More Read More

DAI LA TUA VITA A CRISTO

DAI LA TUA VITA A CRISTO

UN GIOVANE PERDONA E ABBRACCIA IL POLIZIOTTO CHE HA UCCISO SUO FRATELLO   Il fratello di un uomo di colore, che è stato ucciso a colpi di arma da fuoco da un poliziotto bianco di Dallas ha perdonato l’agente, una donna, e l’ha abbracciata davanti a tutti nell’aula del tribunale. L’ufficiale ha dichiarato che pensando di entrare nel suo appartamento, ha trovato la porta aperta e vedendo una figura venirle incontro al buio, ha sparato con il suo revolver di…

Read More Read More

DA MANDANTE A MANDATO…

DA MANDANTE A MANDATO…

Immagine: Christopher Fragapane Come un leader di una banda ha trovato la salvezza in prigione. In prigione, ero un mandante. Il mandante fa parte dei ranghi più alti nel mondo delle bande perché ha il potere di decidere chi viene ferito (o ucciso) e chi no. Tutto è iniziato quando ero appena adolescente nel centro-sud di Los Angeles, ero il leader nei Locos di Rockwood Street. Mi sono creato una certa reputazione in strada rubando nelle case, scassinando auto, saccheggiando…

Read More Read More

DONNE CRISTIANE “HANNO DATO TUTTO PER GESÙ: LA STORIA DI HANNELIE”

DONNE CRISTIANE “HANNO DATO TUTTO PER GESÙ: LA STORIA DI HANNELIE”

Le foto di famiglia di Hannelie sul tavolo   Hanno calcolato il costo. Sapevano che Cristo ne era degno, e volentieri misero le loro vite sulla breccia pagando il prezzo più alto. Hannelie sapeva di un attacco dei talebani a Kabul quel giorno. Nulla, tuttavia, l’aveva preparata al loro vero obiettivo. Mentre tornava a casa attraverso le strade strette e trafficate di Kabul il 29 novembre 2014, il suo autista ricevette una telefonata. Poté capire dalla sua espressione e dal…

Read More Read More

DONNE CRISTIANE “ALIA UNA GIOVANE CRISTIANA”

DONNE CRISTIANE “ALIA UNA GIOVANE CRISTIANA”

Alia* è una giovane cristiana che viene dalla pianura di Niniveh. Un giorno, mentre si dirigeva verso la sua università, un gruppo di estremisti ha attaccato l’autobus sul quale viaggiava e molti dei suoi amici sono rimasti feriti. Successivamente, dopo lo scoppio della guerra, lei, come altri cristiani della zona, ha dovuto abbandonare la sua casa per trovare rifugio in un campo profughi. “Non ci era rimasto più nulla, nemmeno una fotografia”, racconta, “nonostante questo, quando sono arrivata al campo,…

Read More Read More

C’È ANCORA MOLTO LAVORO DA FARE!

C’È ANCORA MOLTO LAVORO DA FARE!

Il ministerio del pastore Morris e sua moglie Cabina nelle montagne del Nan in Sudan Il pastore Morris e sua moglie Cabina abitano in una casa di quattro stanze senza impianto idrico ed elettrico. Inoltre, l’area in cui vivono è stata ripetutamente bombardata, ma nonostante tutto trovano ancora il modo di servire Cristo proprio lì dove sono. Morris si prende cura di una chiesa sulle montagne di Nuba, una regione a maggioranza cristiana che il governo sudanese ha bombardato pesantemente…

Read More Read More

DONNE CRISTIANE “HO CONDIVISO IL VANGELO CON IL MIO STUPRATORE”

DONNE CRISTIANE “HO CONDIVISO IL VANGELO CON IL MIO STUPRATORE”

Gwynneth Pugh  Jones aveva solo 18 anni quando ha vissuto un’esperienza così traumatica da farla sentire come se “non potesse mai più rivolgere gli occhi verso Dio”. L’infermiera (all’epoca dei fatti tirocinante) era, come racconta lei stessa “abbastanza ingenua”, ed era diventata buona amica di un uomo (ha scelto non rivelare il nome). Quest’uomo la portò fuori a cena, approfittando di una sera in cui sapeva che tutti i coinquilini di Gwinneth erano fuori; la riaccompagnò a casa e provò…

Read More Read More

UN MESSAGGIO DI SPERANZA E PERDONO DALL’INFERNO DELLE TORRI GEMELLE

UN MESSAGGIO DI SPERANZA E PERDONO DALL’INFERNO DELLE TORRI GEMELLE

Bibbia ritrovata sotto tonnellate di macerie. Sono passati 18 anni dall’attentato che ha colpito le Torri Gemelle ma il ricordo di questa tragedia rimane sempre vivido e impresso nella nostra memoria. Tra le macerie delle Torri Gemelle dopo più di 93 giorni di incendi, parte della Parola di Dio è riuscita a restare intatta fusa con un blocco di acciaio. Era il 30 marzo 2002 e mentre i pompieri continuavano a lavorare instancabilmente per rimuovere le macerie, uno di loro…

Read More Read More

DA DONNA A DONNA “LA CAFFETTERIA CHE DONA SPERANZA”

DA DONNA A DONNA “LA CAFFETTERIA CHE DONA SPERANZA”

Benvenuti alla “dhaba” di Saba*, la caffetteria che dona speranza alle donne cristiane perseguitate in India. Saba è una vedova cristiana e madre di tre figli in un villaggio remoto indiano. Insieme ad altre donne cristiane perseguitate ha una piccola “dhaba”, una caffetteria che permette loro di sopravvivere. Tramite alcuni partner locali di Porte Aperte/Open Doors hanno potuto ristrutturare il locale e ricevere una formazione per gestire al meglio l’attività. “A motivo della nostra fede in Gesù siamo stati boicottati…

Read More Read More

DONNE CRISTIANE: COME HO IMPARATO AD AMARE LA MIA “BABY BOKO HARAM”

DONNE CRISTIANE: COME HO IMPARATO AD AMARE LA MIA “BABY BOKO HARAM”

Esther è stata rapita dai Boko Haram da adolescente e costretta al “matrimonio” con un combattente islamista. Attraverso un programma volto a curare i traumi gestito da Open Doors ha riscoperto speranza e dignità. Spiega Erin James Esther aveva 16 anni quando gli estremisti di Boko Haram attaccarono il suo villaggio nello stato di Borno, in Nigeria. Esther e suo padre hanno cercato di scappare. I militanti hanno colpito suo padre uccidendolo. Portarono Esther nella foresta con molte altre giovani…

Read More Read More

DA DONNA A DONNA “DONNE CRISTIANE NELLA REGIONE DEL GOLFO”

DA DONNA A DONNA “DONNE CRISTIANE NELLA REGIONE DEL GOLFO”

Le donne cristiane, specialmente nei paesi musulmani più radicali, desiderano avere comunione fraterna. “Stare insieme ci tiene collegate alla verità, ci incoraggia ad andare avanti e a confessare il nome di Gesù nel mondo non cristiano che ci circonda”. “È illegale condividere Gesù con i nostri vicini, ma se non lo facciamo… moriremo. Se siamo perseguitate, se perdiamo il lavoro, se veniamo espulse dal nostro Paese va bene. Ne sopporteremo le conseguenze. Ciò che ci sembra impossibile e soffocante è…

Read More Read More

PREGO PER I RIFUGIATI PERCHÉ ERO UNA DI LORO

PREGO PER I RIFUGIATI PERCHÉ ERO UNA DI LORO

E Dio è stato fedele. Come “gettando tutte le preoccupazioni su di Lui” ha portato questa ragazza di etnia Karen dalla Birmania in America.   Ho camminato per nove giorni con le pantofole nella foresta più fitta.Mio padre trasportava tutto il cibo.Mia madre portava mio fratello di un anno.Gli altri miei fratelli più piccoli dovevano camminare da soli. Io ho trasportato tutte le pentole, alcune coperte e vestiti.Dopo sette giorni, raggiungemmo il fiume Tenasserim che attraversammo con una grande barca.Stavamo…

Read More Read More

LEAH SHARIBU È VIVA

LEAH SHARIBU È VIVA

Leah Sharibu è viva! Questo è quanto ha affermato il governo della Nigeria lo scorso fine settimana. L’assistente del Presidente Muhammadu Buhari, Garba Shehu, ha dichiarato che il governo è in contatto con l’ISWAP e non rinuncerà a Leah, continuando le trattative per il suo rilascio. Ringraziamo il Signore per questa notizia e chiediamo di continuare a pregare per il governo nigeriano, affinché abbia saggezza e perseveranza nella gestione del caso.   Leggi altre notizie su LEAH SHARIBU   Fonte:…

Read More Read More

UN PREDICATORE LOCALE E UN CARCERATO “FANATICO” DI GESÙ MI HANNO PORTATO ALLA FEDE IN PRIGIONE.

UN PREDICATORE LOCALE E UN CARCERATO “FANATICO” DI GESÙ MI HANNO PORTATO ALLA FEDE IN PRIGIONE.

Fede in prigione È successo in un attimo. Un minuto prima ci stavamo godendo una serata fuori, giocando a biliardo… un minuto dopo stavamo scappando dalla polizia perché ricercati per omicidio. Ho sempre ammirato mio cugino, Bobby, che abitava fuori città. Quando mi ha invitato a uscire con lui quella notte, ero elettrizzato. La Marine Room era un locale ben noto nella mia cerchia di amici come un luogo in cui non erano ammessi i minori. A 17 anni, al…

Read More Read More

Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box