8TRENT8 “KENYA ATTACCO E LAPIDAZIONE”

8TRENT8 “KENYA ATTACCO E LAPIDAZIONE”

 

“Era una scena da inferno … (l’attacco) era così veloce … che prima che potessi saltare oltre il recinto diverse pietre mi avevano colpito”, ha detto il Musee Kiema, nel nord-est del Kenya, al confine con la Somalia.

La lapidazione da parte di estremisti musulmani ha ucciso due cristiani e gravemente ferito altri due. I seguaci di Gesù sono spesso bersagli per la violenza.

I due sopravvissuti hanno detto che non torneranno in quel villaggio.

Preghiamo per il conforto di Dio per le famiglie che hanno perso i loro cari al martirio. E preghiamo che Dio di rafforzi la fede dei credenti che rimangono mantenendosi fermi affidando le loro vite a Colui che li ama. Per i seguaci di Cristo che lasciano il villaggio, possa Gesù, che è la Via, guidarli verso il loro prossimo luogo per far risplendere la loro luce per Lui.

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box