AMATI COME FU AMATO GESÙ

AMATI COME FU AMATO GESÙ

Lo Spirito Santo ha parlato al mio spirito in merito al suo amore e mi ha portato a considerare questo passo: “Ma voi, carissimi, edificando voi stessi nella vostra santissima fede, pregando mediante lo Spirito Santo, conservatevi nell’amore di Dio, aspettando la misericordia del nostro Signore Gesù Cristo, a vita eterna” (Giuda 20-21).

Mentre leggevo questi versi, sentii lo Spirito che mi sussurrava dolcemente: “David, ancora non sei mai entrato nella pienezza e nella gioia del mio amore. Hai una teologia giusta, ma non hai ancora sperimentato il piacere e la pace che si provano nel far tuo il mio amore per te. C’è un oceano di amore per te in cui nuotare”.

La Bibbia è piena di verità sull’amore di Dio ma a volte mi meraviglio e mi chiedo come Dio possa mai amare uno come me. Non dubito del suo amore, ma fallisco nel mantenere viva la conoscenza e la certezza del suo amore per me.

L’amore di Dio deve essere rivelato a noi mediante lo Spirito Santo e questa rivelazione avviene in parte quando nasciamo di nuovo.

Se vi trovaste a dover chiedere a dei cristiani cosa sanno dell’amore di Dio per loro, vi risponderebbero, “So che Dio mi ama perché ha dato il suo amato figlio a morire per me”, quotando il verso di Giovanni 3:16: “Poiché Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca ma abbia vita eterna”.

Ma il segreto per comprendere l’amore di Dio è anche il segreto per ottenere una vita vittoriosa.

In molti crescono spiritualmente freddi e pigri perché sono ignoranti in merito all’amore di Dio per loro. Non comprendono che la loro più grande arma contro gli attacchi di Satana sia la piena certezza dell’amore di Dio.

Nella preghiera di Gesù al Padre in Giovanni 17, egli fece questa supplica degna di nota: “Io ho dato loro la gloria che tu hai data a me, affinché siano uno, come noi siamo uno; 23 io in loro e tu in me… affinché il mondo conosca che tu… li hai amati come hai amato me” (17:22-24).

 

David Wilkerson 

 

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box