ASIA BIBI

ASIA BIBI

L’avvocato di Asia Bibi, Saif Ul Malook ha detto alla americana CNN che la donna è arrivata in Canada, dove vivono già da tempo i suoi cinque figli.

Asia Bibi è riuscita a lasciare il Pakistan diretta in Canada, a distanza di mesi dalla definitiva conclusione della sua lunga battaglia giudiziaria.

Ricordiamo che Asia fu accusata di blasfemia, e nel 2010 era stata condannata a morte.

Il 31 ottobre 2018 è stata assolta dall’accusa di blasfemia dalla Corte suprema del Pakistan. Ha fatto seguito un ricorso contro la sua assoluzione, chiesto dagli islamisti ultraconservatori, e poi respinto il 29 gennaio 2019 ancora dalla Corte suprema del Pakistan.

Da quel momento Asia Bibi è stata libera di lasciare il Paese. Nonostante l’assoluzione che aveva confermato l’innocenza della donna, madre di cinque figli, in questi mesi Asia Bibi aveva dovuta continuare a nascondersi, a causa delle minacce di morte ricevute da gruppi di fondamentalisti.

La 53enne è volata assieme al marito in Canada per riunirsi alle figlie che l’hanno accolta all’aeroporto a Calgary City.

Ricordiamo che questa vicenda ebbe inizio il 19 giugno del 2009.

 

Qui i link degli articoli in cui abbiamo parlato di Asia Bibi:

PORTE APERTE

8TRENT8

DA DONNA A DONNA

 

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box