LO SPIRITO MANTIENE VIVA L’OPERA

LO SPIRITO MANTIENE VIVA L’OPERA

 “Pietro, apostolo di Gesù Cristo, agli eletti che vivono come forestieri dispersi nel Ponto, nella Galazia, nella Cappadocia, nell’Asia e nella Bitinia, eletti secondo la prescienza di Dio Padre, mediante la santificazione dello Spirito, a ubbidire e a essere cosparsi del sangue di Gesù Cristo: grazia e pace vi siano moltiplicate.

Benedetto sia il Dio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo, che nella sua grande misericordia ci ha fatti rinascere a una speranza viva mediante la risurrezione di Gesù Cristo dai morti, per una eredità incorruttibile, senza macchia e inalterabile. Essa è conservata in cielo per voi, che dalla potenza di Dio siete custoditi mediante la fede, per la salvezza che sta per essere rivelata negli ultimi tempi” (1 Pietro 1:1-5).

Pietro era felice di comunicare con le chiese delle città in cui si era recato.

Esse erano state messe da parte, essendo state costrette ad andare via dalla loro terra natia, ma Pietro ne stava descrivendo una bellissima immagine.

La sua anima era commossa mentre parlava della santificazione dello Spirito, dell’ubbidienza a Gesù e della prescienza del Padre.

Stava parlando di come Dio avrebbe dato loro un’eredità nel Salvatore e si sarebbe rivelato “negli ultimi tempi”. Essi erano nati di nuovo alla speranza in Gesù. 

La santificazione dà forza ai credenti, per opera dello Spirito Santo, ad essere ubbidienti; egli mantiene viva quell’opera. 

Potresti deluderlo a volte ma se sei stato purificato dal sangue di Gesù, il suo potere è ancora all’opera in te, dunque non cammini nella condanna e nella vergogna.

Proprio come questi “eletti esiliati” furono dislocati, anche tu potresti affrontare situazioni nella tua vita che sembrano ostacolarti e confonderti, ma potrai essere certo che ogni volta che Dio ti dirà no, SARÀ PERCHÉ STA PREPARANDO QUALCOSA DI MIGLIORE, qualcosa che ti farà raggiungere gli obiettivi che ha stabilito per te.

Egli è vivente ed all’opera, le sue promesse sono per te!

Gary Wilkerson

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box