ODIATO SENZA MOTIVO

ODIATO SENZA MOTIVO

Gesù ha detto di essere venuto a cercare e salvare i perduti.

Fu lo stesso che aveva il potere di sottomettere i venti e le onde, tuttavia era venuto come un umile servitore.

I vangeli ci dicono che ascoltò pazientemente le grida strazianti della gente. Moltitudini implorarono Cristo affinché li liberasse dalle loro afflizioni e andò incontro ai loro bisogni. Guarì i malati, aprì gli occhi ai ciechi, guarì le orecchie del sordo, sciolse le lingue legate e fece camminare gli storpi. Gesù liberò i prigionieri da ogni forma di schiavitù, resuscitò persino i morti.

Nessuno ha mai amato l’umanità più di Gesù; si addolorava per le moltitudini che aveva di fronte a sé, vedendole come pecore smarrite e bisognose di un pastore.

La verità è che nessuno nella storia dovrebbe essere più riverito, rispettato e amato di Gesù Cristo. Compì opere di compassione per le persone che incontrò; pianse sulla cecità spirituale del mondo e donò la sua vita per tutti. Ma nonostante le cose buone fatte da Gesù, il mondo lo odiò senza motivo.

Che cosa fece Gesù per essere così disprezzato, sia ai suoi giorni sia oggi?

In poche parole, il mondo lo odiò perché venne come una luce per liberare tutto dall’oscurità. Dichiarò: “Io sono la luce del mondo; chi mi segue non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita” (Giovanni 8:12).

Gesù ci disse anche: “Perché chiunque fa cose malvagie odia la luce e non viene alla luce, affinché le sue opere non siano scoperte” (Giovanni 3:20).

Gesù promise di liberare le persone dalle loro catene di tenebre e si impegnò a liberare gli uomini da ogni potere satanico ovunque si trovassero. Tuttavia, ciò che noi cristiani vediamo come un dono santo di liberazione e libertà, dal mondo è visto come una forma di schiavitù. Queste persone amano i loro peccati e non desiderano esserne liberati.

La Luce del mondo è arrivata e dimora in te. Mentre abbracci questa verità e cammini nello Spirito, sarai in grado di far risplendere la sua luce su coloro che ti circondano.

 

David Wilkerson

 

David Wilkerson

 

 

 

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box