Porte Aperte “Accendi l’effetto moltiplicatore”

Porte Aperte “Accendi l’effetto moltiplicatore”

Rahul ha perso tutto per la scelta di seguire Gesù, in India. Le botte e la discriminazione gli hanno impedito di trovare un lavoro, così, povero e senza più risorse, ci ha chiesto aiuto.

La nostra proposta è stata quella di avviare una piccola attività di produzione di mattoni, attraverso un percorso formativo e un prestito iniziale (micro-credito). Oggi la piccola azienda è operativa e contribuisce, dando un impiego, al sostentamento di diverse famiglie cristiane.

Rahul ha restituito il denaro, noi lo abbiamo reinvestito per avviare lo stesso progetto con un altro perseguitato della zona. Ecco è l’effetto moltiplicatore!

Le necessità di un singolo hanno dato via a una catena di benedizioni, per la comunità cristiana e per il bene della Chiesa: Rahul può ora dedicarsi a tempo pieno alla sua chiesa, altre famiglie di perseguitati lavorano come fabbricanti di mattoni.

 

DI COSA HAI BISOGNO?

Rahul, povero e perseguitato, riceve visita da Porte Aperte

SOSTEGNO E VISIONE
Rahul riceve un prestito e formazione per avviare una piccola attività di produzione mattoni

L’ATTIVITA’ FIORISCE
I mattoni rendono; più famiglie di perseguitati vi lavorano, mentre Rahul si dedica interamente alla chiesa

EFFETTO MOLTIPLICATORE
Rahul restituisce il prestito donandolo a un altro perseguitato di un villaggio vicino, a cui insegnerà il mestiere

 

ACCENDI L’EFFETTO MOLTIPLICATORE PARTECIPANDO IN QUOTA A QUESTO PROGETTO:

20 o 50 o 100 euro

 


I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box