PUÒ UN CRISTIANO RIMANERE PURO?

PUÒ UN CRISTIANO RIMANERE PURO?

È possibile per un cristiano rimanere puro e pulito in un mondo pieno di violenza, immoralità e corruzione?

O è inevitabile che lo spirito di questa epoca indebolisca i santi di Dio e tormenti le loro anime?

Successe a Lot ed alla sua famiglia a Sodoma e sta accadendo a moltitudini di cristiani in tutto il mondo.

Le tentazioni travolgenti di questa generazione malvagia hanno già fatto scendere a compromessi molti cristiani e acconsentire pratiche empie.

I cristiani veramente onesti devono scrutare dentro di loro e farsi queste importanti domande: “I miei valori morali stanno cambiando? La malvagità di questa era si sta infiltrando nella mia vita? Sono colpito anche io dalla raffica di sensualità che vedo intorno a me? Sto sviluppando un appetito per le cose del mondo?

Il male è sempre stato presente. Il diavolo cercò di tentare e ingannare Davide, Isaia, Paolo e ogni generazione del popolo di Dio con la stessa forza con cui cerca di divorare il popolo di Dio oggi.

Nonostante tutto, Dio ha sempre avuto un residuo, persone che sono rimaste fedeli fino alla fine. Lo spirito del tempo non li ha sopraffatti. Di fatto, sono diventati forti e santi nel mezzo della persecuzione e del male.

Questa generazione sta diventando malvagia e vile perché sta perdendo la fede in Dio e quella fede si sta dissipando perché la Bibbia non è più consumata e vista come forza vivificante.

Non incolpare il diavolo, le nostre ricadute nel peccato sono il risultato di una cosa: MANCANZA DI PREGHIERA E LETTURA DELLA BIBBIA.

Dobbiamo pregare: “Oh, Dio, fammi vedere quanto sono diventato freddo, affinché sappia quanto sono debole e metti in me una fame per le cose spirituali”.

È questo il desiderio di Dio per tutti coloro che vivono nel mezzo della malvagità: “Perché siate irreprensibili e integri, figli di Dio senza biasimo in mezzo a una generazione storta e perversa, nella quale risplendete come astri nel mondo” (Filippesi 2:15). Lascia che la tua luce brilli!

David Wilkerson

 

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box