UN LADRO SOTTO IL LETTO

UN LADRO SOTTO IL LETTO

La scena si svolge in Brasile.

Una sera uno svaligiatore si è introdotto in una casa. Sentendo del rumore, in fretta s’infila sotto un letto.

Con suo grande spavento, tutti i membri della famiglia si riuniscono nella camera dov’è nascosto.

Ed ecco che il padre si siede proprio su questo letto, prende un libro, ne legge una pagina a sua moglie e ai suoi figli. Sono delle magnifiche parole, mai il nostro ladro ne ha sentite di simili.

Terminata la lettura, tutta la famiglia si mette in ginocchio per la preghiera.

Il padre sembra rivolgersi a un amico presente, mai il nostro uomo avrebbe pensato che si potesse parlare a Dio con tanta fiducia e libertà.

Poi la famiglia si ritira e la casa diventa silenziosa. Ognuno si è addormentato.

Allora l’intruso striscia fuori dal suo nascondiglio e, ancora tutto tremante, lascia precipitosamente la casa senza portare via nient’altro che…il misterioso libro nero rimasto sul tavolo.

È una Bibbia ch’egli si mette a leggere con assiduità.

A mano a mano che legge, si rafforza in lui una convinzione: il segreto della vera felicità è in questo libro!

Dei mesi trascorrono, e un giorno si avvicina a Dio per mezzo di Gesù Cristo, gli confessa i propri peccati e ottiene il perdono.

Che cosa gli resta da fare? Riportare la preziosa Bibbia ai suoi proprietari raccontandogli la propria storia.

Allora, nella stessa camera, in ginocchio, il padre di famiglia e il ladro ringraziano assieme il Signore per avere fatto di loro dei fratelli in Gesù Cristo.

 

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box