PORTE APERTE “LAOS: CRISTIANI TRATTATI COME CRIMINALI”

PORTE APERTE “LAOS: CRISTIANI TRATTATI COME CRIMINALI”

4 cristiani di 4 diversi villaggi del Laos, appartenenti alla stessa chiesa, sono stati arrestati dalle autorità all’inizio dell’estate scorsa con l’accusa di “disturbo dell’unità e della coesione sociale” e “raccolta di persone per un culto senza autorizzazione”. Al momento i 4 uomini sono ancora trattenuti in carcere nell’attesa di conoscere la data in cui saranno processati. 49 giorni in “camera buia” I nostri collaboratori locali hanno recentemente incontrato le mogli dei detenuti. Dopo essere stati sorvegliati nel periodo precedente…

Leggi tutto Leggi tutto

IL FIGLIO DELLA VEDOVA DI NAIN

IL FIGLIO DELLA VEDOVA DI NAIN

(Parte 1-3) Luca 7: 11-17 7:11   Poco dopo egli si avviò verso una città chiamata Nain, e i suoi discepoli e una gran folla andavano con lui. 7:12   Quando fu vicino alla porta della città, ecco che si portava alla sepoltura un morto, figlio unico di sua madre, che era vedova; e molta gente della città era con lei. 7:13   Il Signore, vedutala, ebbe pietà di lei e le disse: “Non piangere!” 7:14   E, avvicinatosi, toccò la bara; i portatori…

Leggi tutto Leggi tutto

COMPASSION PANDEMIA COVID-19: SEI MESI DOPO

COMPASSION PANDEMIA COVID-19: SEI MESI DOPO

In questo momento, la mancanza di cibo rappresenta una delle emergenze a cui dare risposta urgente. Secondo il World Food Programme, tra gli effetti della pandemia vi è l’aumento esponenziale di persone che soffrono la fame – circa 250 milioni di persone in più entro la fine dell’anno. E secondo la rivista medica Lancet, la maggiore malnutrizione rischia di causare, ogni mese, 10.000 vittime tra i bambini più poveri. La rete internazionale di Compassion, grazie alla collaborazione di 8.000 chiese…

Leggi tutto Leggi tutto

Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box