Sfogliato da
Category: Carter Conlon

GLORIFICANDO IL NOME DI DIO

GLORIFICANDO IL NOME DI DIO

 “«Ora l’animo mio è turbato; e che dirò? Padre, salvami da quest’ora? Ma è per questo che sono venuto incontro a quest’ora. Padre, glorifica il tuo nome!» Allora venne una voce dal cielo: «L’ho glorificato, e lo glorificherò di nuovo!»” (Giovanni 12:27-28). In una conferenza di pastori in uno dei paesi dell’ex blocco orientale, Dio mi aveva messo in cuore di parlare dello scopo della sofferenza nella vita cristiana. Erano presenti circa 1.000 pastori e il messaggio che stavo per…

Leggi tutto Leggi tutto

IL DIO DI OGNI CONFORTO

IL DIO DI OGNI CONFORTO

 “Benedetto sia il Dio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo, il Padre misericordioso e Dio di ogni consolazione, il quale ci consola in ogni nostra afflizione affinché, mediante la consolazione con la quale siamo noi stessi da Dio consolati, possiamo consolare quelli che si trovano in qualunque afflizione; perché, come abbondano in noi le sofferenze di Cristo, così, per mezzo di Cristo, abbonda anche la nostra consolazione” (2 Corinzi 1:3-5). Anni fa, quando ero pastore in una piccola città…

Leggi tutto Leggi tutto

LE VIE DI DIO SONO PIÙ ALTE

LE VIE DI DIO SONO PIÙ ALTE

 “La mattina dopo, Gionatan andò nei campi a incontrare Davide, e aveva con sé un ragazzo. Disse al ragazzo: «Corri a cercare le frecce che tiro». Mentre il ragazzo correva, tirò una freccia che passò di là da lui. Quando il ragazzo fu giunto al luogo dov’era la freccia che Gionatan aveva tirata, Gionatan gli gridò dietro: «La freccia non è forse di là da te?» Gionatan gridò ancora dietro al ragazzo: «Via, fa’ presto, non ti trattenere!» Il ragazzo…

Leggi tutto Leggi tutto

UNA CHIAMATA PER PERSONE COMUNI

UNA CHIAMATA PER PERSONE COMUNI

Il mio cuore canta all’idea che attraverso la storia scritturale, quando Dio voleva fare qualcosa di profondo, spesso cercava la persona meno in grado di farla accadere. Quando volle mandare un profeta alla nazione, cercò un grembo sterile in una donna di nome Anna. Quando volle liberare il Suo popolo dalle mani dei Madianiti, apparve a Gedeone il minimo della casa di suo padre nella tribù di Manasse. Quando volle dare una incredibile promessa ad un uomo chiamato Abramo, dicendogli…

Leggi tutto Leggi tutto

MISERICORDIA PER I NOSTRI ERRORI

MISERICORDIA PER I NOSTRI ERRORI

Quando il diavolo invoglia i credenti a peccare, è importante rendersi conto che ama dipingere un quadro bellissimo, idilliaco, ma non l’intero quadro non l’angoscia, la perdita, il dolore e la sofferenza. Lo fa per portarti fuori dalla battaglia. Lo fece sicuramente sul tetto quando il re Davide osservò la moglie di un altro uomo. In quel momento critico, Davide guardò l’immagine davanti a sé e fece una scelta sbagliata, cadendo successivamente nell’adulterio. Il Signore una volta aveva dato a…

Leggi tutto Leggi tutto

DESIDERI ESSERE USATO DA DIO?

DESIDERI ESSERE USATO DA DIO?

Questi sono tempi in cui alcune, o forse molte persone, vengono a conoscenza della volontà di Dio di ristabilire e guarire. Comprendono la Sua volontà di prenderci, non quando siamo forti, ma nella nostra debolezza. Dopotutto, le Scritture non ci dicono di presentarci al trono di Dio quando siamo forti; piuttosto, dobbiamo farlo quando siamo deboli. “Accostiamoci dunque con piena fiducia al trono della grazia, per ottenere misericordia e trovare grazia ed essere soccorsi al momento opportuno”. (Ebrei 4:16) Il risveglio…

Leggi tutto Leggi tutto

SEMBRA IMPOSSIBILE

SEMBRA IMPOSSIBILE

In Matteo 4, Gesù fu condotto nel deserto dallo Spirito Santo. Non mangiava da quaranta giorni quando Satana andò da Lui e gli disse: “Se tu sei Figlio di Dio, ordina che queste pietre diventino pani” (Matteo 4:3). In altre parole: “se sei il figlio di Dio, devi per forza affrontare queste difficoltà? Non dovresti soffrire e privarti del cibo. Comanda a queste pietre di diventare pane”. Ma Gesù replicò, “Sta scritto: Non di pane soltanto vivrà l’uomo, ma di…

Leggi tutto Leggi tutto

Se sei interessato ad un articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Lo Staff Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box