IL DIO DI OGNI CONFORTO

IL DIO DI OGNI CONFORTO

 “Benedetto sia il Dio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo, il Padre misericordioso e Dio di ogni consolazione, il quale ci consola in ogni nostra afflizione affinché, mediante la consolazione con la quale siamo noi stessi da Dio consolati, possiamo consolare quelli che si trovano in qualunque afflizione; perché, come abbondano in noi le sofferenze di Cristo, così, per mezzo di Cristo, abbonda anche la nostra consolazione” (2 Corinzi 1:3-5).

Anni fa, quando ero pastore in una piccola città del Canada, incontrammo una giovane donna cristiana che visse la verità di questo versetto. Era una di quelle persone che sembravano provare angoscia dopo angoscia.

Qualche tempo dopo che suo marito aveva lasciato lei e i loro quattro figli, la sua bellissima figlia di quattro anni ha cominciato ad apparire malata. Si scoprì che la bambina aveva la leucemia e la malattia le ha tolto la vita. Non posso iniziare a descrivere l’incredibile angoscia – il pianto e la profondità del dolore – che è entrata nel cuore di quella madre.

Alcuni mesi dopo, a un’altra signora della nostra comunità fu detto che aveva solo poco tempo da vivere. Non era cristiana e ha escluso tutti, scegliendo di vivere nell’oscurità totale e nella disperazione. Molti di noi hanno tentato di farle visita e incoraggiarla, ma si è rifiutata di aprire la porta a chiunque… fino a un giorno. Questa giovane madre andò a casa della donna e disse: “Aspetta! Prima che tu chiuda la porta, voglio dirti che di recente ho perso mia figlia a causa della leucemia. Capisco cosa stai passando”.

La porta si aprì e la giovane madre finì non solo per condurre questa donna a Cristo, ma anche per camminare con lei attraverso i suoi giorni difficili finché non tornò a casa per stare con il Signore.

Ci sono momenti in cui dobbiamo chiederci: qual è il valore di un’anima? Ne vale la pena? Che prezzo ha pagato Dio per un’anima?

Spero che stiate cominciando a vedere quanto siamo imprudenti se viviamo solo per sfuggire a ogni difficoltà, come se il vangelo che perseguiamo fosse in qualche modo solo per il gusto di metterci a nostro agio!

Ogni prova che affrontiamo è un’opportunità perché la testimonianza di Cristo si manifesti nella nostra vita.

Imparare a RINGRAZIARE DIO PER LE PROVE È FONDAMENTALE non solo per il nostro bene, ma per coloro che ci circondano.

Carter Conlon

Carter Conlon è entrato a far parte dello staff pastorale di Times Square Church nel 1994 ed è stato nominato Pastore Senior nel 2001. Nel maggio del 2020 è passato a un ruolo continuativo come Supervisore generale della Times Square Church, Inc.
I commenti sono chiusi.
Se sei interessato ad un articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Lo Staff Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box