ROBERT FOSTER ADOTTA LA REGOLA DI BILLY GRAHAM

ROBERT FOSTER ADOTTA LA REGOLA DI BILLY GRAHAM

Intervista con una giornalista donna? Si ma solo con un collega uomo a fare da chaperon.

Fa discutere negli Stati Uniti l’incredibile vicenda di un aspirante governatore repubblicano del Mississippi che ha respinto la richiesta di una giornalista di seguire da vicino la sua campagna elettorale per le primarie in nome della regola del predicatore evangelico Billy Graham, ovvero “evitare ogni situazione che possa evocare sospetti o compromettere il mio matrimonio”.

Del resto anche il vice presidente americano Mike Pence ha fatto sensazione quando ha detto che non mangia mai da solo con una donna che non sia la moglie.

Larrison Campbell, giornalista 40enne di Mississippi Today, era stata la prima a dare la notizia che Robert Foster, deputato 36enne di questo stato, si era candidato alle primarie repubblicane per la corsa da governatore. E così è stata lei a chiedere di poter seguire Foster durante un’intera giornata di campagna elettorale. Ma la risposta l’ha gelata: il candidato repubblicano le ha chiesto di farsi accompagnare da un uomo. La Campbell si è rifiutata, raccontando poi la vicenda “sessista” sul suo giornale.

“Sono un uomo sposato”, ha poi detto Foster alla Cnn, con mia moglie Heather abbiamo fatto un patto, che “non rimarremo mai soli con un’altra persona di sesso opposto”.

Il candidato ha sottolineato di non avere dubbi sul proprio comportamento e quello della giornalista, ma di voler evitare situazioni compromettenti.

“Nel mondo ha rimarcato la percezione è la realtà, non voglio dare a nessuno l’impressione che io stia facendo qualcosa che non devo fare”. Successivamente Foster ha anche detto che all’epoca del movimento MeToo “gli uomini sono sempre sotto attacco” ed è meglio evitare situazioni nelle quali una donna potrebbe poi accusarlo di comportamenti inappropriati.

 

fonte: adnkronos
I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box