Sfogliato da
Tag: David Wilkerson

LASCIAR ANDARE LA VENDETTA

LASCIAR ANDARE LA VENDETTA

Paolo scriveva alla chiesa: “Non fate le vostre vendette, miei cari, ma cedete il posto all’ira di Dio; poiché sta scritto: «A me la vendetta; io darò la retribuzione», dice il Signore” (Romani 12:19). Sta dicendo: “Soffri il torto. Mettilo giù e vai avanti. Ottieni una vita nello Spirito”. Tuttavia, se ci rifiutiamo di perdonare le ferite che ci hanno fatto, dobbiamo affrontare queste conseguenze: Diventeremo più colpevoli della persona che ha inflitto la nostra ferita. La misericordia e la…

Leggi tutto Leggi tutto

TENERE CRISTO AL CENTRO

TENERE CRISTO AL CENTRO

Moltitudini hanno dichiarato di seguire Cristo; tuttavia, la maggior parte di queste persone, compresi molti che svolgono un ministero, hanno abbandonato Gesù come loro fonte di potenza. Come mai? Vedete, succede qualcosa quando oltrepassiamo il limite del Santo dei Santi. Nel momento in cui entriamo alla presenza del nostro Signore, ci rendiamo conto che tutta la carne deve morire. Ciò include tutto il desiderio di eccitazione spirituale, parlare di grandi risvegli, concentrarsi sulla liberazione e cercare qualche nuova opera o…

Leggi tutto Leggi tutto

L’OBBEDIENZA È MEGLIO DELLA BENEDIZIONE

L’OBBEDIENZA È MEGLIO DELLA BENEDIZIONE

La Scrittura ci dà un sobrio promemoria di ciò che Dio desidera veramente da noi. “Allora Samuele disse: “Samuele disse: «Il SIGNORE gradisce forse gli olocausti e i sacrifici quanto l’ubbidire alla sua voce? No, l’ubbidire è meglio del sacrificio, dare ascolto vale più che il grasso dei montoni” (1 Samuele 15:22). L’obbedienza è meglio del sacrificio. Dico che è anche meglio della benedizione. Questo è il significato più profondo della storia di Abraamo che offre Isacco sull’altare. Dio disse:…

Leggi tutto Leggi tutto

LA PERLA DI GRAN PREZZO

LA PERLA DI GRAN PREZZO

I vangeli ci danno una grande visione delle parabole di Cristo: “Tutte queste cose disse Gesù in parabole alle folle e senza parabole non diceva loro nulla, affinché si adempisse quello che era stato detto per mezzo del profeta: «Aprirò in parabole la mia bocca; proclamerò cose nascoste fin dalla fondazione del mondo»” (Matteo 13:34–35). Per molti cristiani oggi le parabole suonano molto semplici. Molti credenti sfogliano velocemente le parabole. Pensano di vedere una lezione ovvia e vanno avanti rapidamente….

Leggi tutto Leggi tutto

UNA PROMESSA DI FERRO

UNA PROMESSA DI FERRO

Dio ci ha dato una ferrea promessa per la vita su questa terra. Dice che quando il nostro nemico tenterà di calpestarci: “Perciò il mio popolo conoscerà il mio nome; perciò saprà, in quel giorno, che sono io che ho parlato. Eccomi!»” (Isaia 52:6). In altre parole, Dio dice: “Quando sarai nella tua prova più oscura, verrò e ti rivolgerò una parola. Mi sentirai dire: ‘SONO IO, GESÙ, IL TUO SALVATORE. NON AVER PAURA.’” Nei Vangeli, i discepoli erano su…

Leggi tutto Leggi tutto

STAI TENTANDO DIO?

STAI TENTANDO DIO?

Mentre Gesù si trovava nel punto più alto del tempio, Satana gli sussurrò: “Vai avanti. Salta! Se sei davvero figlio di Dio, ti salverà”. “Allora il diavolo lo portò con sé nella città santa, lo pose sul pinnacolo del tempio, e gli disse: «Se tu sei Figlio di Dio, gettati giù; poiché sta scritto: ‘Egli darà ordini ai suoi angeli a tuo riguardo, ed essi ti porteranno sulle loro mani, perché tu non urti con il piede contro una pietra’»”…

Leggi tutto Leggi tutto

CREDI DAVVERO?

CREDI DAVVERO?

Dio non vuole la tua casa, la tua auto, i tuoi mobili, i tuoi risparmi o alcuno dei tuoi beni. Tutto ciò che vuole è la tua forte fede NELLA SUA PAROLA, e questa potrebbe essere l’unica cosa che manca a persone dall’aspetto più spirituale. Potresti considerare un’altra persona come più spirituale di te, ma quella persona potrebbe effettivamente star lottando duramente per mantenere un’apparenza di rettitudine. Quando Dio guarda verso di te, dichiara: “C’è un uomo o una donna…

Leggi tutto Leggi tutto

Se sei interessato ad un articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Lo Staff Grazie