Sfogliato da
Tag: salvezza

PENSAVO CHE DIO NON POTESSE MAI AMARE UN’ASSASSINA. MI SBAGLIAVO.

PENSAVO CHE DIO NON POTESSE MAI AMARE UN’ASSASSINA. MI SBAGLIAVO.

Immagine: Melanie Grizzel (Parte 2-7) Come ho trovato la vita eterna nel braccio della morte.   Sono cresciuta negli anni ’60 in uno dei tanti sobborghi che circondano Los Angeles. Eravamo in sette, due adulti e cinque bambini e lottavano per trovare spazio in una minuscola casa in affitto con due camere da letto. Mio padre lavorava di giorno in una catena di montaggio; mia madre lavorava di notte come cameriera. La nostra famiglia lavorava sodo, ma le fondamenta erano…

Leggi tutto Leggi tutto

GIOSUÈ, RICORDARE E DIMENTICARE

GIOSUÈ, RICORDARE E DIMENTICARE

Troppo spesso dimentichiamo a chi apparteniamo, troppo spesso lasciamo che ci venga “rubato” quanto Dio ha fatto nella nostra vita, troppo spesso dimentichiamo che siamo figlio di Dio, che ancora oggi opera in modo meraviglioso e Onnipotente….

PORTE APERTE “COREA DEL NORD: NELLE CARCERI I CRISTIANI SONO BERSAGLIO DI TORTURE E ABUSI”

PORTE APERTE “COREA DEL NORD: NELLE CARCERI I CRISTIANI SONO BERSAGLIO DI TORTURE E ABUSI”

NELLA FOTO: Immagine rappresentativa di una donna nordcoreana in prigione Secondo un’indagine condotta da The International Bar Association e dal Comitato per i diritti umani in Corea del Nord, “ci sono ragionevoli motivi per concludere che i crimini contro l’umanità sono stati e continuano a essere commessi su vasta scala nei centri di detenzione in Corea del Nord”. Il rapporto descrive nel dettaglio come le prigioni nordcoreane siano un’estensione di una struttura politica che mira a eliminare qualsiasi minaccia percepita…

Leggi tutto Leggi tutto

GEETIKA, DALLA SOLITUDINE ALLA GIOIA

GEETIKA, DALLA SOLITUDINE ALLA GIOIA

NELLA FOTO: Geetika nella sua casa PORTE APERTE – INDIA Geetika è una donna sola che ha sempre venduto ortaggi per strada, nel tentativo di guadagnare il necessario per prendersi cura dei suoi figli. Lei è diventata cristiana dopo aver trovato conforto e guarigione fisica in Gesù. Quando i nostri partner locali, dopo averla aiutata, sono tornati a visitarla nella sua piccola casa, è apparsa come una donna molto fragile, avvolta in una dupatta arancione – la tipica sciarpa ricamata…

Leggi tutto Leggi tutto

PORTE APERTE “PAKISTAN: ATTACCHI VIOLENTI E CONDANNE PER BLASFEMIA, LA MINORANZA CRISTIANA È NEL MIRINO”

PORTE APERTE “PAKISTAN: ATTACCHI VIOLENTI E CONDANNE PER BLASFEMIA, LA MINORANZA CRISTIANA È NEL MIRINO”

NELLA FOTO: Uomini della città di Lahore Mentre il Pakistan celebra 75 anni di indipendenza dalla Gran Bretagna, ottenuta il 14 agosto 1947, la minoranza cristiana che abita il Paese continua a subire discriminazioni, molestie e violenze a causa della fede. L’8 agosto scorso, degli uomini armati in sella a una moto hanno aperto il fuoco su una colonia cristiana nella città di Mastung, 45 km a sud di Quetta, ferendo tre adolescenti e uccidendo un uomo. La vittima, Wilson…

Leggi tutto Leggi tutto

IL RISVEGLIO IN NAGALAND

IL RISVEGLIO IN NAGALAND

Geremia 33:3 Invocami, e io ti risponderò, e t’annunzierò cose grandi e impenetrabili, che tu non conosci. La potenza della preghiera precede sempre i grandi risvegli, la testimonianza di quanto avvenuti in Nagaland.

“ECCO CIÒ CHE I CIELI HANNO DICHIARATO A UN GIOVANE ASTRONOMO …”

“ECCO CIÒ CHE I CIELI HANNO DICHIARATO A UN GIOVANE ASTRONOMO …”

Immagine: Ilan Godfrey (Parte 4 -8) Come ho imparato che lo stesso Dio che conta le stelle mi conosce e mi ama personalmente.   Sono cresciuto come un ragazzo ebreo in una città mineraria sudafricana conosciuta come Krugersdorp. Ricordo che sedevo nella shul (sinagoga), affascinato mentre il nostro dotto rabbino spiegava come Dio fosse un Dio personale: parlava a Mosè, ad Abramo, Isacco e Giacobbe e a molti altri. Crescendo, ho riflettuto spesso su come rapportarmi a tutto questo. Quando…

Leggi tutto Leggi tutto

Se sei interessato ad un articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Lo Staff Grazie