Browsed by
Tag: chiesa

PORTE APERTE “ASIA: VACCINI E CHIESA PERSEGUITATA”

PORTE APERTE “ASIA: VACCINI E CHIESA PERSEGUITATA”

NELLA FOTO: Distribuzione degli aiuti in India Tra la speranza e la paura le campagne di vaccinazione contro il Covid-19 in tutta l’Asia influenzano la Chiesa perseguitata. Mentre i paesi asiatici si affrettano a mettere le mani sui vaccini per porre fine alla devastante pandemia da Covid-19, la Chiesa perseguitata si fa coraggio e spera nel Signore. I vaccini sono affidabili ed efficaci? E gli effetti collaterali? Riceveremo il vaccino o verremo ignorati? Queste sono solo alcune delle domande con…

Leggi tutto Leggi tutto

PORTE APERTE “UN RISCHIO CHE VALE LA PENA CORRERE”

PORTE APERTE “UN RISCHIO CHE VALE LA PENA CORRERE”

Rajesh* serve i cristiani perseguitati in India da più di 12 anni, mettendo in pericolo la vita sua e della sua famiglia per dare sostegno, formazione e cura spirituale ai cristiani aggrediti, picchiati ed emarginati a causa della fede in Gesù. Rajesh è pieno di gioia quando lo incontriamo. Siamo in una piccola casa abbandonata, in un luogo remoto. È necessario che sia così, per preservare la sicurezza sua e dei suoi collaboratori. Un piccolo geco si arrampica sul soffitto…

Leggi tutto Leggi tutto

PORTE APERTE “INDONESIA: CRISTIANI SENZA UNA CHIESA DA 5 ANNI”

PORTE APERTE “INDONESIA: CRISTIANI SENZA UNA CHIESA DA 5 ANNI”

Nella Foto: Incontro sotto una tettoia temporanea, una sfida particolarmente difficile durante la stagione delle piogge Negli ultimi cinque anni, una comunità protestante della provincia di Aceh ha dovuto svolgere i propri incontri sotto una tettoia. L’edificio della chiesa è stato distrutto dagli estremisti islamici nell’agosto del 2015, insieme ad altre dieci chiese della stessa provincia. Nel 2015, la violenza contro i cristiani e i loro locali di culto ha causato la fuga di migliaia di persone dalla provincia di…

Leggi tutto Leggi tutto

BEIRUT: LA CHIESA SI STRINGA IN PREGHIERA!

BEIRUT: LA CHIESA SI STRINGA IN PREGHIERA!

NELLA FOTO: Beirut dopo l’esplosione – ©AgenSIR “Vi supplico: pregate per Beirut, i dispersi e i feriti, in generale il popolo libanese e in particolare la Chiesa là!”, è l’appello dei contatti locali di Porte Aperte. I contatti locali di Porte Aperte sono sconvolti, alcuni cercano di capire se hanno amici o parenti tra i tanti dispersi. La città è al collasso, inclusi gli ospedali: come si guarirà da questa ulteriore ferita? Il Libano è un ponte strategico per soccorrere…

Leggi tutto Leggi tutto

PORTE APERTE “ABDALLAH, PASTORE SIRIANO BLOCCATO IN GERMANIA”

PORTE APERTE “ABDALLAH, PASTORE SIRIANO BLOCCATO IN GERMANIA”

NELLA FOTO: La moglie del pastore e i loro due figli Mentre il mondo affrontava l’emergenza Covid-19 e i collegamenti internazionali erano interrotti per la cancellazione dei voli e la chiusura degli aeroporti, in molti si trovavano lontano da casa. Tra questi anche il pastore siriano Abdallah, ospite alla conferenza nazionale della nostra missione nel 2019, bloccato in Germania senza la possibilità di rientrare in Siria dalla propria famiglia e dalla chiesa. La situazione è insolita, i bisogni sono tanti…

Leggi tutto Leggi tutto

8TRENT8 “INDIA PASTORE PICCHIATO DA RADICALI INDÙ”

8TRENT8 “INDIA PASTORE PICCHIATO DA RADICALI INDÙ”

Unisciti a noi in preghiera per i cristiani dell’India settentrionale che sono costantemente perseguitati. La pandemia non ha rallentato gli attacchi ai cristiani nonostante i serrati blocchi. Un pastore è stato seguito a casa da una riunione di preghiera dei radicali indù, che lo hanno picchiato gravemente lasciandolo incosciente. “Giovedì 28 maggio, il pastore Dinesh Kumar è stato brutalmente picchiato dai nazionalisti indù radicali nel distretto di Mau nell’Uttar Pradesh, in India. Il pastore Kumar stava tornando da una riunione…

Leggi tutto Leggi tutto

TESTIMONIANZA DI ROSA

TESTIMONIANZA DI ROSA

Una vita tranquilla, fino a quando la dolorosa perdita della mamma mette in discussione le sue certezze, e Dio diviene il colpevole della morte della madre e causa del suo dolore. Ma una credente ogni giorno portava “una goccia di acqua fresca”, “una parola dolce” parlandogli di Gesù. Questa relazione interrotta con Dio il cuore di Rosa la sentiva. Dio non aveva mai smesso di cercare Rosa e un giorno decide di andare in chiesa, si siede dietro un pilastro…

Leggi tutto Leggi tutto

Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box