AIUTO

AIUTO

Salmo 121:1

Io alzo gli occhi ai monti…

Da dove mi verrà l’aiuto?

Ogni giorno vite sono in difficoltà, prese da moltissimi problemi, da quelli finanziari, familiari per finire con malattie.

Questo accade anche nella vita di credenti.

Spesso i problemi si protraggono nel tempo, e possono divenire elementi di “corrosione”, che se lasciati lì da soli minano ogni aspetto della vita in primis quella spirituale.

I problemi, nel loro “ecosistema”, la prima cosa che fanno è proprio portare il nostro sguardo in “orizzontale” e ancor di più se persistono nel tempo.

Probabilmente stai affrontando un problema che dura da tempo, hai pregato incessantemente e non hai visto accadere nulla, questo ha prodotto un primo passo dello scoraggiamento che è parte integrante dei problemi.

A questo si è aggiunto che chi ti circonda resta indifferente, ed ecco un altro sistema del problema che “corrode” la tua vita.

La tua vita alla luce di tutto questo arriva ad un punto di profondo scoraggiamento che ti porta a perdere la giusta direzione.

Il salmo 121 ci dice proprio questo:

Alza il gli occhi e alla domanda chi ti aiuterà/potrà aiutarti, la risposta è nella tua proclamazione di fede.

2 Il mio aiuto vien dall’Eterno

che ha fatto il cielo e la terra.

Dal versetto 3 c’è una dichiarazione che viene dall’alto,  lo Spirito Santo tocca il cuore del salmista, la sua mente e la sua anima e ne scaturisce una meravigliosa promessa che procede da Dio il quale ci dice in modo amorevole ma deciso:

3 Egli non permetterà che il tuo piè vacilli;

colui che ti protegge non sonnecchierà.

4 Ecco, colui che protegge Israele

non sonnecchierà né dormirà.

5 L’Eterno è colui che ti protegge;

l’Eterno è la tua ombra; egli sta alla tua destra.

6 Di giorno il sole non ti colpirà,

né la luna di notte.

7 L’Eterno ti proteggerà da ogni male;

egli proteggerà l’anima tua.

8 L’Eterno proteggerà il tuo uscire e il tuo entrare da ora in eterno.

 

È lui che si prende cura di noi, è Lui che ci proteggerà.

Non so quale problema tu stia affrontando, non so da quanto tempo è lì, ma oggi Dio che è un Padre, Lui che è l’essenza più pura e profonda del VERO AMORE, ci chiede di tenere i nostri occhi verso di Lui, proclamiamo con fede e senza stancarci che Il mio aiuto vien dall’Eterno, è Lui proteggerà e si prenderà cura la nostra vita.

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box