CHADWICK BOSEMAN DI “BLACK PANTHER” HA DICHIARATO APERTAMENTE LA SUA FEDE IN DIO, CITANDO SPESSO LE SCRITTURE

CHADWICK BOSEMAN DI “BLACK PANTHER” HA DICHIARATO APERTAMENTE LA SUA FEDE IN DIO, CITANDO SPESSO LE SCRITTURE

Chadwick Boseman è morto all’età di 43 anni, dopo una battaglia segreta di quattro anni contro il cancro al colon: l’attore era un intrattenitore di successo e un uomo di fede. 

Popolarmente noto come Re T’Challa nell’iconico film “Black Panther”, Boseman è cresciuto in una famiglia cristiana ed è stato battezzato alla Welfare Baptist Church di Anderson, nella Carolina del Sud. L’attore non ha mai tenuto nascosta la sua fede e ha approfittato di molte occasioni per professare le sue convinzioni cristiane.

La star di “Get on Up” che interpretava James Brown ha fatto riferimento alla sua fede cristiana mentre onorava Denzel Washington nel 2019 con l’AFI Life Achievement Award.

Boseman ha citato Efesini 3:20 (Or a colui che può, mediante la potenza che opera in noi, fare infinitamente di piú di quel che domandiamo o pensiamo) dicendo pubblicamente all’attore: “Possa Dio benedirti in modo abbondante, al di là di ciò che tu immagini!”.

È stato durante un’apparizione in Jimmy Fallon che Boseman ha rivelato che l’attore Washington, oltre 20 anni prima, ha pagato per i suoi studi all’estero alla British American Drama Academy. Washington non sapeva chi stava aiutando in quel momento. 

Dopo la sua morte, il leggendario attore ha descritto Boseman come “un’anima gentile e un artista brillante che rimarrà con noi per l’eternità attraverso le sue rappresentazioni iconiche durante la sua breve ma illustre carriera”.

Nel 2018, Boseman, ancora una volta ha citato apertamente le Scritture durante un discorso presso la Howard University. Il suo discorso faceva riferimento a diversi passaggi della Bibbia, incluso Geremia 29:11.

“A volte, devi sentire il dolore e il pungiglione della sconfitta per comprendere lo scopo e il piano che Dio ha per la tua vita. Dio dice in Geremia: “Infatti io so i pensieri che medito per voi», dice il Signore: «pensieri di pace e non di male, per darvi un avvenire e una speranza”.

“Giovani ascoltatemi bene: questo è un giorno in cui vi sembra di aver raggiunto la cima della collina e state per prendere decisioni circa i prossimi passi da fare per il lavoro e la carriera ma, ricordate che è preferibile trovare uno scopo per la propria vita piuttosto che un lavoro o una carriera”.

“Quando Dio ha qualcosa per te, gli ostacoli non hanno alcuna importanza. Dio è capace di allontanare qualsiasi cosa ti stia tenendo lontano dalla porta che dovrai attraversare, e sostituirla con qualcosa o qualcuno che aprirà quella porta per te, se ciò è nella Sua volontà”.

Più o meno nel periodo in cui pronunciò questo discorso, il pastore Samuel Neely, che ha seguito l’attore durante la sua infanzia, ha lodato Boseman per la sua fede: “Nonostante i suoi successi a Hollywood, potevo ancora vedere la persona che conoscevo da bambino; quando lo vedo, è quasi come vedere mio figlio, è ancora il piccolo Ciad”, ha dichiarato il pastore a WHNS-TV. “Ha fatto molte cose positive all’interno della chiesa e all’interno della comunità: cantava nel coro, lavorava nel gruppo giovanile, faceva sempre qualcosa, aiutava sempre”.

Il collega attore Josh Gad ha onorato la memoria di Boseman su Instagram condividendo l’ultima conversazione con un messaggio che ha scambiato con l’artista.

Boseman ha incoraggiato Gad ad apprezzare ogni momento e a “godere della semplicità della creazione di Dio che si tratti di un cielo sereno o nuvoloso e buio”.

Tratto da: christianpost.com
I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box