Sfogliato da
Tag: Gesù

FERITE AUTOINFLITTE

FERITE AUTOINFLITTE

“Degli stolti soffrivano per il loro comportamento ribelle e per i loro peccati; essi detestavano ogni cibo ed erano giunti alle soglie della morte” (Salmo 107:17-18). Secondo il dizionario, uno stolto è qualcuno privo di giudizio e di buon senso, che fa cose stupide senza pensare alle conseguenze. Cosa potrebbe esserci di più sciocco e impensabile che indulgere in attività sessuali con una persona sconosciuta? Il mondo intero sa che le malattie sessualmente trasmissibili sono un problema internazionale, eppure le…

Leggi tutto Leggi tutto

SOMMERSO DA UNA TEMPESTA

SOMMERSO DA UNA TEMPESTA

Stai affrontando problemi nel tuo lavoro o nella tua carriera? Mentre leggi i versetti seguenti, ricorda che le persone in carriera qui sono paragonate ai marinai sulle navi. Le grandi acque rappresentano il grande mondo della competizione, un oceano di attività. “Quelli che scendono in mare sulle navi e che fanno commercio sulle grandi acque, vedono le opere dell’Eterno e le sue meraviglie negli abissi del mare. Poiché egli comanda e fa levare un vento di tempesta, che solleva le…

Leggi tutto Leggi tutto

COREA DEL NORD: UNA LETTERA DALLE CASE SICURE

COREA DEL NORD: UNA LETTERA DALLE CASE SICURE

NELLA FOTO: nordcoreano ospite in una casa sicura in Cina La Missione Porte Aperte/Open Doors sostiene diverse case sicure in Cina, nella zona di confine con la Corea del Nord. Si tratta di luoghi in cui i nordcoreani in fuga trovano rifugio per brevi periodi e ricevono cibo, medicine e la possibilità di partecipare a studi biblici. La maggior parte di loro alla fine torna nel proprio Paese, perché rimanere in Cina è troppo pericoloso. “I nordcoreani vagano per le…

Leggi tutto Leggi tutto

FONDO CHIESE SEGRETE PERCHÉ SONO STATO SALVATO IN UNA DI ESSE

FONDO CHIESE SEGRETE PERCHÉ SONO STATO SALVATO IN UNA DI ESSE

(Parte 6-10) Come un adolescente iraniano ha trovato Cristo e ha lanciato una missione per equipaggiare i credenti perseguitati. Sono cresciuto in una famiglia musulmana a Teheran, in Iran. Mia madre era insegnante e preside di una scuola elementare. Sapeva molto sull’Islam e faceva del suo meglio per seguirne gli insegnamenti. Mi ha aiutato a imparare a leggere il Corano, mi ha insegnato a pregare almeno tre volte al giorno e mi ha incoraggiato a digiunare durante il Ramadan. Da…

Leggi tutto Leggi tutto

UNA RELIGIONE DEL VOLTO

UNA RELIGIONE DEL VOLTO

Quando permettiamo a Gesù di essere il Signore di tutti, quando gettiamo su di lui tutte le nostre preoccupazioni, confidando pienamente nella sua Parola e riposando nel suo amore, il nostro aspetto dovrebbe subire un profondo cambiamento. Una calma silenziosa dovrebbe iniziare a irradiarsi dal nostro viso. La Scrittura ci offre molti esempi al riguardo: Quando Anna depose il suo fardello, “. . . il suo aspetto non fu più triste” (1 Samuele 1:18). Quando Stefano si trovò davanti a…

Leggi tutto Leggi tutto

BANGLADESH: RILASCIATO DOPO 81 GIORNI DI CARCERE

BANGLADESH: RILASCIATO DOPO 81 GIORNI DI CARCERE

NELLA FOTO: carcere in Bangladesh Akram*, 39 anni, è stato rilasciato su cauzione il 7 febbraio 2024, dopo 81 giorni in prigione nel nord del Bangladesh. Era in carcere dal 16 novembre 2023 per una falsa accusa presentata da suoi parenti e dalla comunità musulmana locale. Akram è un cristiano ex-musulmano, ma i membri della sua famiglia allargata e la comunità religiosa locale non hanno mai accettato la sua conversione. Più volte e in vari modi hanno cercato di spingerlo…

Leggi tutto Leggi tutto

NON SOLO ALLONTANARSI DAL MALE

NON SOLO ALLONTANARSI DAL MALE

Se non stiamo attenti, possiamo imparare a convivere con le cose che non ci fanno bene. Forse è addirittura un modello di peccato che abbiamo seguito per 10 o 15 anni. Ci diciamo: “Le cose stanno proprio così”. Potremmo essere colti da una mancanza di zelante fame per la Parola di Dio, da una mancanza di passione per le cose di Dio, da una morte nei nostri cuori. Noi possiamo allontanarci da queste cose. Volgersi in questo modo è molto…

Leggi tutto Leggi tutto

Se sei interessato ad un articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Lo Staff Grazie