Sfogliato da
Autore: Redazione

PORTE APERTE “IRAN: FREQUENTARE UNA CHIESA DOMESTICA NON È AGIRE CONTRO LA SICUREZZA NAZIONALE”

PORTE APERTE “IRAN: FREQUENTARE UNA CHIESA DOMESTICA NON È AGIRE CONTRO LA SICUREZZA NAZIONALE”

NELLA FOTO DA SX: Mohammad Vafadar, Kamal Naamanian, Hossein Kadivar, Behnam Akhlaghi, Abdolreza (Matthias) Ali-Haghnejad, Shahrooz Eslamdoust, Khalil Dehghanpour, Babak Hosseinzadeh, and Mehdi Khatibi – ©Article18   La Corte d’appello ha assolto i 9 cristiani ex-musulmani, di cui avevamo parlato in questo articolo, incarcerati per aver “agito contro la sicurezza nazionale”. Verso di loro, infatti, non sussistono prove sufficienti per i crimini di cui sono accusati e per cui stavano scontando una pena detentiva di 5 anni ciascuno. Nel novembre…

Leggi tutto Leggi tutto

PORTE APERTE “INDIA: ELEZIONI POLITICHE, UN DURO COLPO PER I CRISTIANI”

PORTE APERTE “INDIA: ELEZIONI POLITICHE, UN DURO COLPO PER I CRISTIANI”

NELLA FOTO: Corteo di sostenitori del partito BJP La vittoria del Bharatiya Janata Party (BJP) nello stato chiave di Uttar Pradesh, in India, “sarà vista come un semaforo verde per intensificare le atrocità contro i cristiani, già provati da paura e violenza”, ha affermato Heena* il partner locale di Porte Aperte. Nell’ultimo mese, infatti, i cittadini di Uttar Pradesh, Uttarakhand, Punjab, Manipur e Goa sono andati alle urne per eleggere un nuovo governo. Il direttore dell’area Advocacy di Open Doors…

Leggi tutto Leggi tutto

LA CONSOLAZIONE DI CRISTO

LA CONSOLAZIONE DI CRISTO

La vera felicità è imparare a vivere fedelmente e con grazia un giorno alla volta nonostante il dolore e la sofferenza. È imparare a gioire nel Signore, qualunque cosa sia successa in passato. Potresti sentirti rifiutato e abbandonato. La tua fede potrebbe essere debole e pensi di essere a terra. Dolore, lacrime, dolore e vuoto possono a volte inghiottirti, ma Dio è ancora sul trono. È ancora il Signore Onnipotente! Non puoi aiutare te stesso o fermare il dolore, ma…

Leggi tutto Leggi tutto

ERO ANDATA A HOLLYWOOD PER PROPORRE LA MIA MUSICA. ORA ELEVO CANTICI DI GIOIA AL SIGNORE

ERO ANDATA A HOLLYWOOD PER PROPORRE LA MIA MUSICA. ORA ELEVO CANTICI DI GIOIA AL SIGNORE

Immagine: Margo Moritz (Parte 6-12) Come una celebre vocal coach ha cambiato il suo modo di fare musica dopo aver incontrato le verità della Scrittura. Dall’esterno, la mia vita sembrava fantastica. Vivevo in una zona alla moda a Santa Monica, in California, e mi godevo un lavoro fantastico come una delle migliori vocal coach di Los Angeles. Con quasi un decennio di esperienza ai più alti livelli dell’industria musicale, ho lavorato con major ed ero tra i primi 40 artisti,…

Leggi tutto Leggi tutto

PORTE APERTE “NUOVO REPORT: INVISIBILI, LA PERSECUZIONE CONTRO LE DONNE CRISTIANE”

PORTE APERTE “NUOVO REPORT: INVISIBILI, LA PERSECUZIONE CONTRO LE DONNE CRISTIANE”

NELLA FOTO: Sarah* cristiana del Nord Africa Il percorso di vita di Sarah (pseudonimo), figlia di un imam in Nord Africa, illustra come la persecuzione colpisca le donne cristiane in tutti gli aspetti della loro vita. Per lei, tutto è iniziato il giorno in cui suo padre, che gestisce la famiglia con pugno di ferro, ha scoperto la Bibbia nascosta sotto il suo letto. Ha picchiato Sarah e ha inveito più volte: “Meriti di morire!”. La sua famiglia l’ha rigettata,…

Leggi tutto Leggi tutto

PREPARAZIONE PER LE TUE PROVE

PREPARAZIONE PER LE TUE PROVE

È impossibile vivere una vita santa senza passare molto tempo in ginocchio, cercando in Dio il potere e l’autorità per condurre una vita simile. Lo vediamo nella vita di Daniele, così come nella risposta di Dio a un tale ricercatore.   “Volsi perciò la mia faccia verso Dio, il Signore, per dispormi alla preghiera e alle suppliche, con digiuno, con sacco e cenere…. Io parlavo, pregando e confessando il mio peccato e il peccato del mio popolo Israele, e presentavo…

Leggi tutto Leggi tutto

UN PERCORSO ATTRAVERSO LE AVVERSITÀ

UN PERCORSO ATTRAVERSO LE AVVERSITÀ

In 1 Samuele 30 leggiamo di come Davide fosse in profonda angoscia e di come la affrontò. Quest’uomo aveva molte ragioni per essere infelice. Era profondamente angosciato perché la chiamata sulla sua vita, la profezia che Samuele aveva pronunciato su di lui che sarebbe diventato re, sembrava che non si sarebbe avverata. Probabilmente era anche angosciato perché il suo grande rapporto con Jonathan era stato interrotto dal tempo e dalla distanza. Certamente era angosciato perché il re Saul lo inseguiva,…

Leggi tutto Leggi tutto

Se sei interessato ad un articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Lo Staff Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box