GLORIOSA LIBERAZIONE DALLA PAURA

GLORIOSA LIBERAZIONE DALLA PAURA

Le condizioni del mondo di oggi stanno permettendo alla paura di avere il sopravvento.

Siamo testimoni delle parole di Gesù che si stanno avverando: “Angoscia delle nazioni …Gli uomini verranno meno per la paurosa attesa di quello che starà per accadere al mondo, poiché le potenze dei cieli saranno scrollate” (Luca 21:25-26).

Cristo ci sta avvertendo: “Senza la mia speranza, molte persone moriranno dalla paura”.

Per i seguaci di Gesù, tuttavia, coloro che confidano nelle promesse di Dio di preservare i suoi figli c’è una gloriosa libertà da ogni paura.

Infatti, tutti coloro che stanno sotto la signoria di Cristo non avranno mai paura se afferrano questo segreto: La vera libertà dalla paura consiste nell’affidare completamente la propria vita nelle mani del Signore.

Affidarci completamente alle cure di Dio è un atto di fede.

Vuol dire mettere tutto completamente sotto il suo potere, saggezza e misericordia, guidati e preservati dalla sua sola volontà. Se facciamo questo, il Dio dell’universo promette di essere totalmente responsabile per noi, a nutrirci, vestirci e darci un riparo, custodendo i nostri cuori dal male.

Gesù, quando andò a morire sulla croce, diede a noi l’ultimo esempio per farci comprendere meglio il significato della santa rassegnazione. Appena prima di lasciar andare il suo spirito, gridò forte: “Padre, nelle tue mani rimetto lo spirito mio” (Luca 23:46).

Cristo mise sotto la custodia del Padre sia la sua vita che il suo futuro eterno. E facendo ciò mise nelle mani del Padre anche le anime delle sue pecore. 

Potresti chiederti: “Ma non disse Gesù stesso di avere il potere sia di dare la vita e di toglierla?” (leggere Giovanni 10:18). Dato che aveva il potere di: “rivivere di nuovo”, perché non mise nelle mani di Dio il desiderio di essere preservato? La risposta è semplice: Gesù lo fece per essere da esempio di fede per tutte le sue pecore che lo avrebbero seguito.

David Wilkerson 

 

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box