Porte Aperte Da donna a donna “Habiba Isiyaku””

Porte Aperte Da donna a donna “Habiba Isiyaku””

La giovanissima Habiba Isiyaku, 14 anni, originaria di un villaggio nigeriano nello stato di Katsina a maggioranza musulmana, è stata rapita il 16 Agosto 2017 mentre tornava da scuola.

L’obiettivo era quello di forzarla a sposare Jamilu Lawal, uno dei suoi rapitori, successivamente assolto da ogni accusa come confermato dal commissario di polizia Usman Abdullahi.

La polizia afferma che la ragazza non sia stata rapita ma abbia volontariamente lasciato la casa dei genitori per recarsi al distretto di polizia religiosa incaricato di far rispettare la sharia (Hisbah), dichiarando di volersi convertire all’islam.

Il padre della ragazza, dopo inutili tentativi di recuperare la figlia, è stato minacciato al punto da indurlo a sottoscrivere una formale lettera di scuse.

Preghiamo per Habiba.

 

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box