IMPARA A RESTARE SALDO SULLA PAROLA DI DIO

IMPARA A RESTARE SALDO SULLA PAROLA DI DIO

Le esperienze di conversione sono spesso emozionali perché sono nuove ed incredibilmente speciali. Com’è meraviglioso essere liberati dal peccato e dalla schiavitù ed essere catapultati verso una vita nuova in Cristo.

La nostra crescita spirituale iniziale è come un bambino che impara a camminare. È emozionante quando un bambino fa i suoi primi passi ed in quei momenti c’è molto incoraggiamento e sostegno.

Ma ben presto dopo che comincia a camminare, non è più al centro dell’attenzione e quando comincia a buttare giù le piante e a fare confusione per tutta la casa, viene sgridato, con gentilezza, e le cose non sono più così eccitanti come prima.

La tua crescita spirituale è simile. Quando eri un bambino nel Signore, sentivi Dio che ti dava attenzioni speciali e coloro che ti stavano accanto ti incoraggiavano continuamente.

Ma non puoi rimanere bambino per sempre.

Parte del processo di maturazione include il vivere per fede E DEVI IMPARARE A STARE SALDO SULLA PAROLA DI DIO.

Immagina come saresti perso se la tua salvezza si basasse davvero sui tuoi sentimenti.

Paolo ci invita: “Fratelli, io non ritengo di averlo già afferrato; ma una cosa faccio: dimenticando le cose che stanno dietro e protendendomi verso quelle che stanno davanti” (Filippesi 3:13). Non devi basarti sulle tue esperienze emozionali passate. Ciò che conta oggi è che tu ti possa fidare delle sue promesse.

Attraverso queste ci sono state elargite le sue preziose e grandissime promesse perché per mezzo di esse voi diventaste partecipi della natura divina dopo essere sfuggiti alla corruzione che è nel mondo a causa della concupiscenza” (2 Pietro 1:4).

Pietro dice chiaramente che noi otteniamo la natura di Cristo appropriandoci delle promesse di Dio e non mediante altri espedienti.

Egli porta una rinnovata e fresca unzione sulle nostre vite, ma noi dobbiamo mantenere una vita di fede che farà realizzare le sue promesse per noi.

A colui che può preservarvi da ogni caduta e farvi comparire irreprensibili e con gioia davanti alla sua gloria …siano gloria, maestà, forza e potere” (Giuda 24-25).

 

David Wilkerson 

 

 

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box