PORTE APERTE DA DONNA A DONNA “MARTA RACCONTA LA SUA STORIA!”

PORTE APERTE DA DONNA A DONNA “MARTA RACCONTA LA SUA STORIA!”

Etiopia

Quando era solo una bambina, la sua famiglia la consegnò a uno stregone per fargli da serva e da moglie.

Sebbene non conosciamo molti dettagli delle sue sofferenze, sappiamo per certo ha passato momenti difficili.

Il suo futuro appariva oscuro, tuttavia un suo parente ha perseverato nel condividere con lei il Vangelo e in Marta è germogliata segretamente la fede in Cristo.

Durante l’adolescenza ha deciso di lasciare lo stregone e tornare dalla sua famiglia, con la quale ha condiviso con costanza la sua nuova fede in Gesù.

In famiglia, oggi, tutti tranne suo padre hanno abbracciato questa fede.

La vita non è facile ma Dio è fedele nella vita di Marta il cui percorso di guarigione dagli abusi vissuti nella casa dello stregone sta avendo inizio solo ora.

Lei ha tanto bisogno delle nostre preghiere e del nostro incoraggiamento!


Continua a incoraggiare le nostra sorelle, visita la pagina SCRIVI.

I commenti sono chiusi
Se sei interessato all’articolo controlla che non ci sia il PDF a fine pagina, se no contattaci. Grazie

 

RESTA AGGIORNATO REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

Holler Box